WebMail

23 Maggio 2018 - 06:48

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
03/08/2010 homepage  
S.Angelo in Lizzola 2 agosto 2010
Alla Corte dei Mamiani

L’Assessore del Comune di Sant’Angelo in Lizzola, Gambini Franca , a conclusione della manifestazione, ci ha fatto pervenire il seguente comunicato, che pubblichiamo con piacere:


La simulazione d’incendio della torre è stato l’atto di chiusura delle giornate dedicate alla Rievocazione storica “Alla Corte dei Mamiani”. Un momento di grande emozione, molto apprezzato dal numerosissimo pubblico che, anche per questa quattordicesima edizione, non è voluto mancare all’appuntamento con il castello di Sant’Angelo in Lizzola, la qualità dei suoi spettacoli e della sua cucina, offerta nelle locande allestite per l’evento.

Un’emozione preceduta da un grande numero, spettacolare ed altrettanto emozionante e coinvolgente, che ha catturato l’attenzione e suscitato stupore tra il pubblico, realizzato dalla compagnia teatrale Atmo di Bastia Umbra, con attori sui trampoli che si sono intrecciati con macchine pirotecniche e giochi di fuoco presentando la leggenda di Prometeo.

“Realizzata nell’incantevole cornice del centro storico la Rievocazione storica “Alla Corte dei Mamiani” viene apprezzata da tanti, che - come sottolinea il sindaco di Sant’Angelo in Lizzola, Guido Formica - ne colgono anche l’impegno organizzativo di una comunità che ogni anno si traduce, in maniera puntale ed estremamente precisa, in un evento unico e suggestivo.”

Gli organizzatori hanno salutato la quattordicesima edizione esausti, ma soddisfatti. Sottolineano Elisa Antonini e Piergiorio Petrelli: “Ogni anno assistiamo ad una crescita della manifestazione che si contraddistingue non solo per gli spettacoli e la ricca presenza di artisti e artigiani, che presentano arti e mestieri del periodo rinascimentale, ma anche per il lavoro svolto dal locale gruppo storico dei Tamburini e delle Damigelle della Corte dei Mamiani. Nato a S.Angelo in Lizzola, all’interno della stessa rievocazione storica da anni coinvolge tutto il paese ed i suoi abitanti ed è diventato un’attrazione per tutti coloro che partecipano a quest’evento”.


Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it