WebMail

24 Febbraio 2018 - 20:52

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
21/12/2010 homepage  
Montecchio 21 dicembre 2010
Facciamo luce

Oggi alle ore 16,30 nel cortile dell’Istituto Comprensivo Statale Pian del Bruscolo si è tenuta la manifestazione, a suo tempo annunciata e poi rinviata a causa del maltempo, Facciamo luce.

La manifestazione è stata un momento di raccordo nello sviluppo dei seguenti tre progetti di durata pluriennale che l’Istituto ha proposto come arricchimento dell’offerta formativa:

SIAMO ALTERNATIVI.
Il progetto finanziato dalla Regione Marche su bando per progetti a sostegno dell’autonomia scolastica: D.G.R N. 1219 del 27/07/09 – D.G.R. N. 1284 del 03/08/2009, con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino e dell’Unione dei Comuni, ha sviluppato la tematica dell’utilizzo dell’energia alternativa mediante costruzione da parte degli alunni di un pannello fotovoltaico.

NON RIFIUTO IL RICICLO.
Il progetto sviluppa la tematica dell’educazione ambientale mediante diverse attività, tra cui l’intervento di Piero Demitri, docente all’Accademia di Belle Arti di Urbino che guida gli alunni nella creazione di addobbi natalizi con materiale di rifiuto.

OPEN-MUSICANTANDO.
Il progetto offre agli alunni la possibilità di sperimentare l’esperienza del canto corale come espressione artistica, esibendosi singolarmente o come musica d’insieme accompagnati dagli alunni del corso musicale.

Alla manifestazione sono intervenuti la dirigente dell’Istituto Prof.ssa Nadia Vandi, l’ex dirigente scolastico dello stesso istituto prof. Serafini, l’Assessore provinciale Ciaroni, il Presidente dell’Unione dei Comuni Claudio Formica, il sindaco di Monteciccardo Federico Goffi, il vicesindaco di Sant’Angelo in Lizzola Angelo Ghiselli, il Presidente del Consiglio d’Istituto ed altre personalità fra cui il Presidente di Legambiente Enzo Frulla, il Presidente dell’Auser Pian del Bruscolo Cerioni.

I presenti sono stati accolti da un’orchestra di alunni del corso musicale che ha suonato la Danza di Corte di M. Mangani e successivamente la dirigente scolastica ha dato il benvenuto agli ospiti ringraziando tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa.
Ha messo in evidenza l’importanza della collaborazione con gli enti pubblici, con le amministrazioni locali e con le associazioni che hanno offerto tutta la loro disponibilità.
Non è mancato un caloroso ringraziamento agli alunni e agli insegnanti che si sono impegnati notevolmente nei progetti iniziati lo scorso anno e proseguiti in questo anno scolastico.
Sono poi intervenuti i vari ospiti che hanno portato i loro saluti e auguri agli alunni, agli insegnanti e alle famiglie riconoscendo l’importanza dell’educazione al rispetto dell’ambiente e alla cultura dell’utilizzo dell’energia alternativa e pulita come quella del fotovoltaico.
Quindi, in un’atmosfera suggestiva, è stato acceso l’albero di Natale tramite l’utilizzo del pannello fotovoltaico, realizzato interamente dagli alunni e dagli insegnanti con la collaborazione dell’Istituto Tecnico di Urbino mentre gli addobbi sono stati realizzati con materiali di scarto sotto la guida del prof. Piero Demitri.
Tutta la manifestazione è stata rallegrata dalla musica prodotta dall’orchestra e dal coro degli alunni della scuola musicale che hanno eseguito i brani White Christmas di I.Berling, Jingle Bells di P.Pierpont e Happy Day.
L’iniziativa si è conclusa con un rinfresco che ha coinvolto piacevolmente tutti i presenti.

Vedi foto in Photo Album

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it