WebMail

20 Febbraio 2018 - 20:45

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
22/12/2010 homepage  
I Cantori della Città Futura
ancora in Concerto per la Solidarietà

L’Associazione Musicale “I Cantori della Città Futura” Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo, a favore dell’Associazione “Africa Mission” Cooperazione e Sviluppo O.N.G. Onlus – Piacenza Sezione Nazionale di Morciola di Colbordolo(PU), organizza la 6° Edizione della rassegna corale Dio s’è fatto fanciullo.
Si tratta di una serie di 7 Concerti per la Solidarietà che si protrarranno fino al 9 gennaio 2011 il cui ricavato andrà a sostegno del Progetto “Sostegno alle attività educative del Centro Giovanile don Vittorione – Moroto (Uganda).
L’attività de “I Cantori della Città Futura”, iniziata con concerti soprattutto nel territorio dei 5 Comuni dell’Unione, è andata sempre più affermandosi anche in altre realtà lontane.
Come si può vedere dalle località toccate dai concerti già effettuati(Sassocorvaro, Mondaino, Urbino) e da quelle che nei prossimi giorni verranno ad essere interessate (Acqualagna, Cagli) si può affermare che la notorietà del Coro è senz’altro in aumento e questo è un ottimo veicolo di propaganda per l’Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo.

I prossimi Concerti si effettueranno a

MORCIOLA DI COLBORDOLO – Morciola Sporting

Domenica 26 dicembre 2010 - ore 17:00
- Corpo Bandistico "Giovanni Santi" Colbordolo (PU)
Direttore banda: M° Bruno Macci
Direttore dell'esecuzione: M° Edoardo Maffei

- Coro "I Cantori della Città Futura"
Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo (PU)
Direttore: M° Stefano Bartolucci
Pianoforte: Silvia Duchi

ACQUALAGNA – Parrocchia Santa Lucia

Sabato 2 gennaio 2011 - ore 21:00
- Coro "S. Lucia" Acqualagna
Direttore: Carlo Baffìoni
Intermezzo musicale
ENSEMBLE MADRAGALISTICO URBINATE

- "I Cantori della Città Futura"
Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo (PU)
Direttore: M° Stefano Bartolucci
Pianoforte: Hokimoto Yasue

CAGLI –Duomo

Domenica 9 gennaio 2011 - ore 16:30

- Coro "Città di Cagli"
Direttore: Adriano Sandro Pigna
Duo: Cecilia Sanchini Flauto
Elisabetta Patrizi Arpa

- Coro "I Cantori della Città Futura"
Unione dei Comuni di Pian del Bruscolo
Direttore: M° Stefano Bartolucci
Pianoforte: Hokimoto Yasue

La rassegna corale "Dio s'è fatto fanciullo" giunge quest'anno alla sesta edizione. Nasce dall'amore per la musica e dal desiderio di aiutare concretamente le popolazioni dell'Uganda. Promotore dell'iniziativa è il volontario Franco Bezziccheri che si avvale della collaborazione artistica del maestro Simone Baiocchi.

Notizie sul Movimento Africa Mission

Il Movimento Africa Mission, fondato nel 1972 da Mons. Enrico Manfredini e don Vittorio Pastori - più conosciuto per la sua grande mole, come don Vittorione - è costituito da laici cristiani che, coerentemente e concretamente con la loro fede, l'aiuto fattivo e il servizio di volontariato in Africa, vogliono esprimere e realizzare la vocazione missionaria che deriva, per ciascuno, dal Battesimo.
Africa Mission è la risposta a una proposta di Dio: "La vocazione di Gesù dunque, è un appello pressante per una decisione radicale, definitiva, subito, adesso: una decisione a stare in comunione di vita, non solo accogliere e capire una dottrina, ... una vocazione permanente la cui risposta è un rischio mai finito" (Mons. Enrico Manfredini).
Braccio operativo di Africa Mission è la ONG Cooperazione e sviluppo, ufficialmente riconosciuta come idonea alla realizzazione di progetti di cooperazione internazionale.
In 37 anni di attività, il movimento ha portato aiuti in Ghana e Nigeria, Mozambico, Etiopia, Eritrea, Angola, Sudan, Tanzania, Rwanda, Guinea Bissau, Ciad, Zaire, Somalia, Niger e Madagascar, concentrando il suo impegno soprattutto in Uganda.
Dalle origini ad oggi, sono stati allestiti 92 aerei cargo, 603 containers, 45 TIR carichi di oltre 9.700.000 Kg tra generi alimentari e di prima necessità, attrezzature sanitarie, agricole, meccaniche, sanitarie e scolastiche. Il tutto accompagnato e distribuito dai nostri operatori.
Per i soci e i volontari di Africa Mission, aver intuito che Gesù Cristo è parte inscindibile della nostra vita e di quella del Movimento, e che il cammino verso di Lui non può mai dirsi concluso, comporta:
-la necessità di approfondire la nostra conoscenza di Dio e il nostro rapporto con Lui, attraverso gli esercizi spirituali, i convegni e gli incontri periodici (dimensione spirituale);
-la necessità di comunicare la propria esperienza di Fede e la necessità di essere segno concreto di carità, attraverso i progetti in Africa(emergenze, cooperazione allo sviluppo, sostegno ai missionari e alla Chiesa locale) e l'attività di sensibilizzazione in Italia (il nostro giornalino "Anche tu insieme", l'organizzazione del convegno an¬nuale e l'attività dei gruppi).
-lo stile della carità: accoglienza presso le sedi di Kampala e Moroto, ascolto dei poveri, dei missionari, dei volontari, dei sostenitori e dei collaboratori, rispetto dell'uomo, delle differenze e della povertà, attenzione alla realtà che ci circonda, alla povertà e alle sue cause, concretezza negli interventi mirati e realmente utili alla vita di chi si vuole aiutare, condivisione dell'impegno, delle fatiche e delle responsabilità, dono del proprio tempo, delle proprie capacità, delle proprie risorse e di se stessi
.


Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it