WebMail

19 Ottobre 2018 - 16:14

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
14/06/2011 homepage  
Conferenza stampa di presentazione del n. 2 di Promemoria
Far festa coi ricordi: vite normali di persone eccezionali.
Compie un anno “Promemoria”, la rivista della Memoteca


Questa mattina alle ore 10,30, presso la Sala Gruppi Consiliari “Angelini” della Provincia di Pesaro e Urbino, si è tenuta la conferenza stampa, di cui abbiamo già dato notizia, per la presentazione del n. 2 della rivista “Promemoria” della Memoteca Pian del Bruscolo.

Alla conferenza hanno preso parte:
Claudio Formica, sindaco di Montelabbate e Presidente dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo;
Federico Goffi, sindaco di Monteciccardo e assessore alla Cultura della stessa Unione;
Massimo Pensalfini, sindaco di Colbordolo;
Sandro Tontardini, assessore alla cultura del Comune di Colbordolo;
Cristina Ortolani, curatrice di “Promemoria” e della Memoteca;
Daniela Ciaroni, Assessore alla Cultura della Provincia di Pesaro e Urbino;
Riccardo Corbelli, coordinatore Filiali Banca dell’Adriatico di Pesaro e Ancona.
La conferenza stampa è stata anche l’occasione per una piccola festa per il primo compleanno della rivista della Memoteca, realizzata grazie al sostegno di Banca dell’Adriatico: particolarmente ricco il numero 2, che sarà presentato in due distinti appuntamenti a Pesaro e al Mulino di Pontevecchio, nel territorio comunale di Colbordolo
Ha solo un anno di vita ma conta già un folto gruppo di estimatori “Promemoria”, la rivista della Memoteca che raccoglie ricordi tra Pesaro e Pian del Bruscolo. Vite, oggetti, luoghi che diventano storie, capaci di incuriosire, a volte di stupire, di fermare sguardi spesso distratti in un gioco di rimandi che coinvolge anche i più schivi. Dai minatori di Montegaudio emigrati in Belgio all’eleganza di Prima Paganelli, la Bolognese; dalla ‘casa del Rio’, ancora abitata dal ricordo di Fabio e Angela Tombari agli stratagemmi dei venditori ambulanti nei mercati della provincia. Sono molte le suggestioni e le sorprese offerte dal numero due di “Promemoria” che, come di consueto, sarà presentato al pubblico in due appuntamenti:

a Pesaro, Giovedì 16 Giugno, ore 17, presso il Centro Direzionale Banca dell’Adriatico (via Y. Gagarin, 216)

al Mulino di Pontevecchio (Colbordolo), Sabato 18 Giugno sempre alle ore 17.

Festeggiamo il primo compleanno della rivista con un numero incentrato sul valore aggregante della memoria e del ricordare, commenta la curatrice della rivista e della Memoteca Cristina Ortolani, un tema che si è imposto da solo, quando abbiamo visto che le pagine non bastavano più a dar conto di tutte le segnalazioni arrivate. Sono quasi un centinaio infatti le persone che in modi diversi hanno contribuito ad arricchire questo numero due di “Promemoria”, senza contare Enti, Istituzioni e Associazioni. A tutti loro, e naturalmente a Banca dell’Adriatico che con entusiasmo ci appoggia in questa avventura va ancora una volta il mio ringraziamento. Pensare alla memoria come elemento che unisce proietta verso spunti di grande attualità e profondità, da approfondire e sviluppare in diversi contesti, idee che sono la vera essenza del lavoro della Memoteca e di “Promemoria”.

Tra i protagonisti di questo numero della rivista c’è anche Corrado Tomassoli, che a Pontevecchio di Colbordolo ha messo insieme una notevole collezione di oggetti legati alla civiltà rurale e all’artigianato: una selezione dalla sua raccolta, curata dall’assessore alla cultura del Comune di Colbordolo Sandro Tontardini, [dcolor=red]sarà esposta in occasione della presentazione della rivista (l’esposizione resterà aperta Sabato 18 e Domenica 19 Giugno, Sabato 25 e Domenica 26 dalle 17 alle 19).

Anche il numero 2 di “Promemoria” contiene importanti testimonianze e documenti riguardanti i Comuni di Colbordolo, Monteciccardo, Montelabbate, Sant’Angelo in Lizzola e Tavullia, luoghi nei quali il nostro Istituto ha da tempo una presenza forte e ben radicata, sottolinea Dario Pilla, direttore generale di Banca dell’Adriatico, dei quali ho potuto personalmente apprezzare la qualità della vita, scandita dalla bellezza degli scorci e dal tempo che qui sembra scorrere più lento.
Siamo lieti del successo di “Promemoria”
, chiosa Riccardo Corbelli, coordinatore delle filiali Banca dell’Adriatico di Pesaro e Ancona: proprio attraverso la nostra filiale di Rio Salso sono giunte alla curatrice della rivista molte segnalazioni di aneddoti e ricordi pubblicati, a ulteriore conferma della funzione sociale della banca, e della qualità del dialogo che Banca dell’Adriatico ha saputo instaurare con i propri clienti.

Nei suoi cinque anni di attività la Memoteca si è guadagnata consensi significativi anche a livello nazionale,
aggiunge Federico Goffi, assessore alla cultura e alla promozione del territorio dell’Unione Pian del Bruscolo, un risultato che ci rende orgogliosi del lavoro svolto sin qui, e conferma che abbiamo centrato almeno un obiettivo, e cioè quello di coinvolgere il maggior numero possibile di persone, rendendole protagoniste di un progetto culturale che coniuga rigore metodologico e fruibilità.
Di nuovo la Memoteca si conferma come il ‘fiore all’occhiello’ delle nostre iniziative culturali
, conclude Claudio Formica, presidente dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo, un’esperienza che consente ai nostri cittadini, e non solo a loro, di conoscere le proprie radici in un’ottica intercomunale, uscendo dai campanilismi e dai particolarismi. Per questo ringrazio tutti coloro i quali hanno contribuito a realizzare la rivista e soprattutto Banca dell’Adriatico, che sostiene la Memoteca sin dal 2008.

Anche il numero 2 di “Promemoria” è realizzato con il contributo della Provincia di Pesaro e Urbino, e si avvale della collaborazione dell’Archivio storico diocesano, dell’Archivio di Stato e dell’Accademia Agraria di Pesaro.
Alle presentazioni prenderanno parte, oltre alla curatrice di “Promemoria” Cristina Ortolani, il sindaco di Montelabbate e presidente dell’Unione dei Comuni Pian del Bruscolo Claudio Formica, Federico Goffi, sindaco di Monteciccardo e assessore alla Cultura della stessa Unione, Matteo Ricci, presidente della Provincia di Pesaro e Urbino e il coordinatore delle filiali Banca dell’Adriatico di Pesaro e Ancona Riccardo Corbelli.

Ai presenti sarà distribuita una copia omaggio della rivista.

Info:
Memoteca Pian del Bruscolo, memotecapiandelbruscolo.pu.it; info@memotecapiandelbruscolo.pu.it,
Facebook: Memoteca Pian del Bruscolo.
Cristina Ortolani: cristina@cristinaortolanistudio.it; 0721 390907.
Unione dei Comuni Pian del Bruscolo: tel. 0721 499077; info@unionepiandelbruscolo.pu.it.

Vedi foto in Photo Album

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it