WebMail

15 Luglio 2018 - 23:20

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
26/06/2012 homepage  
Consiglio Comunale dell’11 giugno 2012
Informiamo i nostri lettori sull’ultimo Consiglio Comunale di Sant’Angelo in Lizzola attraverso le note che l’Assessore allo sport, Urbano Urbinati, ci ha inviato. Ancora una volta lo ringraziamo per i suoi resoconti che riportiamo integralmente, perché crediamo che sia importante chiarire al cittadino le scelte che vengono fatte dai nostri amministratori.
Il consiglio comunale dell’11.06.2012 è stato piuttosto movimentato per quello che riguarda il punto relativo al potenziamento e riqualificazione dell’impianto tennistico di piazza Falcone e Borsellino.
Diamo comunque, prima un’occhiata ai punti all’Ordine del giorno.
La seduta si è aperta con la premiazione del sig. Antonio Crocetti, componente della nostra Protezione Civile, per aver partecipato ai soccorsi del dopo terremoto de L’Aquila.
Abbiamo poi approvato l’aumento del capitale sociale di Marche Multiservizi ,di cui siamo presenti nell’assetto societario.
Quindi, con voto unanime, si è approvato un piccolo fondo per aiuti straordinari a famiglie in gravi difficoltà economiche. Principalmente si cercherà di aiutare quelle famiglie che, pur avendo un reddito (chiaramente insufficiente ) non riescono a trovare alloggio in affitto, garantendo un eventuale anticipo allo scopo evidente di evitare danni peggiori agli affittuari e all’amministrazione.
Nel punto precedente si erano votati storni e variazioni al bilancio,comunque minimi.
Altro punto al voto l’affidamento del servizio di tesoreria che avverrà tramite convenzione. Fino ad ora tale servizio era affidato alla Banca dell’Adriatico.
E veniamo al controverso punto 5, riguardante la manutenzione ed il potenziamento dell’impianto tennis/calcetto di Montecchio. Nel PEG ed in bilancio era prevista una somma di 45.000 € per la manutenzione straordinaria a nostro carico dei due campi da tennis esistenti (sostituzione dei due manti sintetici). Si è poi fatta avanti l’idea di rifare i campi in terra rossa come un tempo e spendere la cifra in esubero per attrezzare l’attuale pista polivalente, presente nel complesso sportivo (non utilizzata da tempo e verso la fatiscenza), in un temporaneo campo tennis/calcetto in sintetico. Nello studio di fattibilità ci si è resi conto che forse è più utile impegnarsi per un’opera più duratura da acquisire al patrimonio sportivo. Per fare ciò si è chiesto di impegnare non più 45.000€ ma 74.000€.
Per esperienza, probabilmente si otterrà in gara uno sconto del 10/20 %, portando la cifra in più a circa 20.000€, presumibilmente l’importo necessario per lo smantellamento, lo smaltimento ed il conferimento in discarica della pista polivalente in oggetto, utilizzando il resto per un nuovo campo che arricchisce ulteriormente il nostro patrimonio.
I consiglieri di maggioranza, Renzi e Rossini hanno seguito un calcolo diverso e, con la motivazione di non ravvisare in questo particolare momento una spesa in più nello sport, si sono astenuti.
La minoranza, invece, ha votato a favore (tranne Scatassa) risultando decisiva, viste le assenze (giustificate) di alcuni consiglieri di maggioranza. Il consigliere Scatassa ha dichiarato di non votare a favore (pur d’accordo) denunciando lo stato di abbandono di via Brasco , effettivamente soggetta a movimenti franosi. L’amministrazione prende atto e studierà il da farsi.
Ultimo atto la nomina della dottoressa Francesca Morante quale nuova revisore dei conti. Sostituisce il dottor Bertuccioli che ,avendo espletato due mandati, non era più nominabile. Al dottor Bertuccioli vanno i nostri ringraziamenti per l’ottimo lavoro svolto, suffragato da tanti riconoscimenti. Alla dottoressa Morante vanno i nostri auguri di un buon lavoro.
In ultimo vorrei dire una cosa: molte sono le scuole di pensiero riguardo lo sport e l’opportunità di spendere in attrezzature per farlo. Ho sentito tempo fa il professor Veronesi dire che tutto quello che si spende, tempo e denaro, per mantenere una forma fisica accettabile, lo si risparmia in prospettiva con meno costi per visite, cure, permanenze ospedaliere. Mi piace pensarla come lui.
Saluti Urbinati Urbano


Diversamente dalle altre, questa volta ci sentiamo di fare un breve commento su quanto l’Assessore ci ha inviato.
Quello che emerge dalle note dell’Assessore Urbinati è una certa amarezza per il fatto che, su un provvedimento riguardante il suo settore, e cioè quello dello sport, la maggioranza si è trovata in difficoltà a causa dell’astensione di due consiglieri del PD. Il provvedimento proposto dalla Giunta Comunale è stato ugualmente approvato con i voti favorevoli della minoranza, a cui va dato atto di non aver voluto speculare sulle divisioni altrui, ritenendo che la scelta comunque fosse giusta e utile alla comunità. Il fatto ha portato allo scoperto quello che da qualche tempo, in modo sotterraneo, avviene all’interno della componente del PD: una frattura fra alcuni consiglieri e il resto del partito.
Se si è giunti a tanto vuol dire che si è voluto scientemente mettere in difficoltà la Giunta comunale, perché chi ha già amministrato sa che prima di giungere al voto su un provvedimento proposto dalla Giunta si cerca in tutti i modi di trovare un accordo e l’unanimità. Non per niente, di norma, si tiene il pre-consiglio che serve appunto a smussare gli angoli, a chiarire le posizioni e a trovare gli accordi per giungere al voto unanime all’interno, almeno, della maggioranza. Al limite, se ciò non si raggiunge, si può chiedere il rinvio del punto all’ordine del giorno. Ora, se tutto ciò non è avvenuto è indice o di un attacco all’assessore allo sport o di un distinguo nei confronti dell’intera Giunta e quindi del Sindaco. Certo è che questa situazione, se non verranno superate le incomprensioni e i personalismi, andrà deteriorandosi e, a poco più di un anno dalla fine della legislatura, potrà trasformarsi in un boomerang per l’intero centrosinistra che governa il Comune di Sant’Angelo in Lizzola.

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it