WebMail

20 Aprile 2018 - 08:50

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
07/09/2012 homepage  
Il trasporto scolastico
Il Comune di Sant’Angelo in Lizzola, in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico, si appresta a fornire agli alunni il tradizionale servizio di trasporto scolastico. Attraverso un volantino informa la cittadinanza sull’importanza di tale servizio fornendo tutta una serie di regole.
COS'È'- COME FUNZIONA
Il trasporto scolastico è un servizio a richiesta, fornito dal Comune agli alunni e alle alunne per agevolare la frequenza alle Scuole di competenza Comunale -> Infanzia, Primaria, Secondaria di 1° grado di Sant'Angelo in Lizzola-Capoluogo - Infanzia e Primarie di Montecchio - Scuola Secondaria di 1° grado di Pian del Bruscolo.
Per salire sullo scuolabus è necessario iscriversi al servizio. Nel caso di mancato pagamento di quote arretrate la domanda non sarà accolta se non dopo la regolarizzazione di quanto dovuto.
Le linee di trasporto scolastico prevedono percorsi prestabiliti e tempi di percorrenza prefissati.
Per gli alunni non residenti nel Comune di Sant'Angelo in Lizzola ma frequentanti le Scuole sopra dette, il trasporto viene garantito previa richiesta di autorizzazione al Sindaco del Comune di residenza (così come previsto dalla normativa vigente), e solo
compatibilmente con i percorsi stradali e le fermate definite ad inìzio anno scolastico e tenuto conto, altresì, di aspetti logistici e temporali.

LA RINUNCIA AL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO
E' richiesta apposita comunicazione scritta della rinuncia ad usufruire del servizio trasporto per non pagare la relativa tariffa.

TARIFFE
La tariffa base del servizio per tutti gli ordini e gradi di Scuola - Infanzia (materna), Primaria (Elementare) e Secondaria di 1° grado (Media) - per l'anno scolastico 2012/2013 è pari ad Euro 24,00 mensili. Tale quota è fissa indipendentemente dalle corse effettuate. In caso di mancato pagamento della tariffa l'Amministrazione Comunale potrà procedere alla sospensione del servizio e al recupero coattivo del credito.
Per i residenti è prevista la riduzione del 50% per ogni figlio iscritto al servizio dopo il primo.
Per i residenti è altresì prevista l'agevolazione del 50% sul costo della tariffa base ai sensi del vigente Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari.... sulla base di apposita Attestazione I.S.E.E completa di Dichiarazione Sostitutiva Unica - periodo d'imposta anno 2011. Il limite I.S.E.E. previsto per la suddetta agevolazione è pari ad Euro 5.164,56, così come stabilito con apposito Atto Amministrativo.

L'AUTISTA SCUOLABUS
....... guida lo Scuolabus!
E' un compito importante e pertanto, soprattutto per ragioni di sicurezza ma anche per buona educazione, non deve essere disturbato e distratto dagli alunni!

L'ASSISTENTE SCUOLABUS
Per garantire la sicurezza per gli alunni della Scuola dell'Infanzia sullo scuolabus è presente un' assistente.
I compiti dell'assistente sono:
> aiutare gli alunni a salire e scendere dallo scuolabus
> sorvegliare gli stessi durante il percorso
> verificare che alla fermata dello scuolabus - al momento del rientro da Scuola - sia presente il genitore cui consegnare il bambino e/o la persona delegata al ritiro, opportunamente comunicata all'Amministrazione Comunale al momento dell'iscrizione al servizio.
Le responsabilità dell'autista e dell'assistente ( ove previsto) sono limitate al solo trasporto, per cui una volta che l'alunno trasportato sia sceso alla fermata si conclude ogni onere a loro carico.

Nota bene:
Al momento dell'iscrizione al servizio di trasporto scolastico il genitore che effettua l'iscrizione si impegna - in ottemperanza agli obblighi di legge circa la vigilanza sui minori ed assumendosi qualsiasi responsabilità penale e civile - ad essere presente alla fermata dello scuolabus al momento del rientro del proprio figlio da scuola, personalmente o tramite persona allo scopo delegata ed opportunamente comunicata all'Amministrazione Comunale.
Il genitore è altresì consapevole che nell'ipotesi in cui alla fermata dello scuolabus non avvenga quanto sopra, non trovandosi sufficienti condizioni di sicurezza per il bambino trasportato, lo stesso non verrà rilasciato e lo scuolabus proseguirà il regolare percorso e ritornerà sul posto al termine dello stesso.
Qualora anche in questo caso non via sia alcuno autorizzato a ricevere l'utente trasportato, lo stesso verrà riportato a Scuola se ancora aperta o in ultima ipotesi accompagnato al Comando dì Polizia Municipale che si occuperà di rintracciare i genitori.

GLI ALUNNI E LE ALUNNE
Per rendere il percorso da casa a scuola e viceversa sereno e sicuro, anche gli alunni e le alunne hanno i loro compiti sullo scuolabus.

E' DOVEROSO
• Essere puntuali - lo scuolabus non effettua soste di attesa alle fermate
• Prestare la massima attenzione durante l'attesa alle fermate, in particolare all'arrivo dello scuolabus
• Comportarsi con educazione e rispetto nei confronti dell'autista, dell'assistente, dei compagni e dei mezzi di trasporto.
E' OBBLIGATORIO
• Stare seduti composti, per viaggiare in sicurezza fino all'arrivo alla fermata
• Tenere lo zaino sotto il sedile o negli spazi appositi: è pericoloso tenerlo dietro la schiena
• Seguire scrupolosamente le indicazioni dell'autista e dell'assistente scuolabus (per i più piccoli) anche per il posto assegnato.
E' VIETATO
• Utilizzare il servizio di trasporto scolastico senza prima avere effettuato l'iscrizione
• Lanciare oggetti, gettare cartacce o altro sullo scuolabus e dal finestrino
• Alzarsi durante il percorso
In caso di comportamenti irrispettosi o pericolosi, anche su segnalazione dell'autista, gli alunni possono essere sospesi dal servizio.

IL TRASPORTO SCOLASTICO
È UN SERVIZIO IMPORTANTE,
UTILIZZATO DA CIRCA 300 ALUNNI.
PER MIGLIORARLO ABBIAMO QUINDI BISOGNO
DELLA VOSTRA COLLABORAZIONE.

POTETE AIUTARCI RICORDANDO Al VOSTRI
FIGLI L'IMPORTANZA DELLE REGOLE
DI BUON COMPORTAMENTO.
POTETE ANCHE SEGNALARCI IDEE,
SUGGERIMENTI ED EVENTUALI PROBLEMI.
GRAZIE!


Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it