WebMail

21 Luglio 2018 - 11:47

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
12/10/2012 homepage  
Consiglio Comunale del 27.09.2012
L’Assessore Urbinati ci ha inviato il resoconto del Consiglio Comunale del 27 settembre scorso che riportiamo integralmente:

E’ stato, tutto sommato, un consiglio comunale sereno e tranquillo quello che si è svolto il 27 settembre scorso.
All’ordine del giorno i punti riguardanti le variazioni di bilancio ed il conseguente assestamento dello stesso per la data richiesta del 30 settembre ed in vista della chiusura di fine anno. Gli spostamenti sono contenuti ed i più rilevanti, come il nuovo pavimento della palestra del capoluogo e la manutenzione del patrimonio,sono stati coperti da parte dell’avanzo. Il restante di esso è tenuto invece di riserva. Su questo punto la minoranza,per bocca di Pedini, ha chiesto alcuni chiarimenti, ma non ha valutato negativamente optando per l’astensione.
Il punto 4 riguardava la convenzione da fare con il comune di Tavullia per permettere ad alcuni ragazzini, le cui famiglie hanno scelto la scuola media di Tavullia, di usufruire del trasporto scolastico. I ragazzi saranno trasportati fino al plesso scolastico di Pian Mauro dai nostri mezzi e li’ verranno presi in consegna dal trasporto scolastico di Tavullia. Pedini ha fatto notare (e condivido) l’astrusità,per queste famiglie, di non approfittare del nostro sistema scolastico e mandare i figli a scuola fuori comune ma tant’è…. Comunque anche in questo caso la minoranza si è astenuta.
Con il punto 6 si è scelto l’indirizzo per il servizio di verde pubblico. Andremo (tramite un bando pubblico) sul mercato a trovare una ditta specializzata nel settore. La spesa crescerà rispetto ad ora,dal momento che sono state aggiunte nuove aree che nel frattempo ci sono state conferite. La minoranza,in questo caso, ha votato con noi.
Voto unanime anche per il punto successivo –modifica al regolamento per l’incidenza degli oneri di urbanizzazione. Tali oneri erano stati aumentati di recente e ora,recependo le istanze provenienti dal settore edile,considerate le difficoltà sempre crescenti ,si è deciso di posticipare le varie tappe fino alla fine del 2013. Unanimità anche per la decisione (su iniziativa dell’A.N.C.I. )di “adottare “ un comune dell’Emilia terremotata e donare 1000€. In seguito sapremo il nome del comune.
L’ultimo punto all’ordine del giorno riguardava la decisione dell’Amministrazione di uscire dall’ associazione sportiva Ciao2000. Voto contrario della minoranza. E’ una vicenda che si trascina ormai da alcuni mesi ,in vista della scadenza del contratto in essere con l’attuale gestore(tra l’altro siamo in regime di proroga). Si sono individuate due strade per il futuro. Una sarebbe fare un circolo a tutti gli effetti con la gestione da effettuarsi all’interno dei soci stessi,l’altra è tenere come adesso divisa la parte pubblica dalla parte privata,affidare la seconda ad un gestore esterno tramite un bando pubblico e concedere la parte pubblica ad esclusivo utilizzo del circolo Ciao2000. Esattamente come adesso,con la differenza sostanziale che il bando dovrà essere emesso dal Comune e non più dal Circolo visto che le ultime finanziarie impediscono agli enti di affidare beni o cose senza rivolgersi al mercato per valori superiori a 10.000€. Certo,lasciare le cose come adesso sarebbe stato più semplice, ma la filosofia della gestione delle cose pubbliche sta cambiando(più trasparenza,più mercato) ed era ora. Mandare questo report in ritardo mi permette di informare anche sull’esito della riunione tenutasi al Circolo lunedì scorso. La decisione è di procedere con il bando pubblico che presto apparirà sul sito del comune.
Al prossimo consiglio, saluti
Urbinati


Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it