WebMail

23 Luglio 2018 - 16:04

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
26/07/2013 homepage  
COMUNICATO STAMPA DEL 23/07/2013
L’Associazione un Comune per Pian del Bruscolo al Sindaco Del Moro: “abbandonare logiche di campanile per il futuro del territorio”.

L'Associazione "Un Comune per Pian del Bruscolo" accoglie positivamente l’iniziativa “by partizan” assunta dal Consiglio Comunale di Colbordolo che, con la mozione votata all’unanimità, ha posto un importante mattone sulla strada del Comune Unico. D’altra parte ci preoccupa molto il pensiero del Sindaco di Tavullia Del Moro (Messaggero del 6 luglio) che amministra uno dei comuni che hanno partecipato attivamente fin dall’inizio all’associazionismo fra i comuni di Pian del Bruscolo. Le affermazioni da lui fatte preoccupano perché, in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo, chiudendosi dietro il centralismo comunale e facendo prevalere l’individualismo, significa far pagare alle generazioni future le scelte miopi di oggi. Il Sindaco Del Moro è lo stesso che non ha condiviso, in questi anni, quei cambiamenti che avrebbero potuto portare al rilancio dell’Unione (associando dei nuovi servizi quali l’ufficio tecnico, servizio urbanistica, servizi sociali ed altro) portandola invece alla paralisi.
Ma quello che crediamo sia veramente assurdo è attaccarsi ad una perdita di risorsa economica su una questione da sempre spinosa per il Comune di Tavullia come quella della discarica. Quindi dalle affermazioni del Sindaco, anche contraddittorie poiché ha sempre affermato che la discarica andrebbe chiusa, farebbe comodo mantenere la discarica in quanto all’amministrazione comunale entrano ed entreranno comunque delle risorse importanti. Anche qui una visione poco lungimirante, poiché quelle risorse non saranno perenni, mentre ragionare per cercare di ottimizzare le risorse esistenti e ridurre i costi, considerando una visione d’insieme, sarebbe cosa giusta.
Noi vorremmo anche porre delle domande al Sindaco Del Moro:
- Il Comune di Tavullia ha fatto uno studio di fattibilità per verificare quante maggiori risorse economiche usufruirebbero i cittadini aderendo al comune unico ?
- Il sindaco Del Moro sarebbe favorevole alla costituzione del comune unico, se le risorse economiche provenienti dal disagio per la localizzazione della discarica rimanessero investite nel territorio di Tavullia ?
- Con il patto di stabilità vigente ci piacerebbe sapere quanto ha investito quest’ anno e quanto investirà nei prossimi anni?
- Chiediamo anche il perché non voglia contribuire a diminuire i costi della politica (con il comune unico si passerebbe a 1 sindaco, una giunta e un consiglio comunale)?
- E soprattutto perché il sindaco Del Moro non vuole un territorio che sia protagonista a livello provinciale, regionale e nazionale?
In quanto al sondaggio da lui proposto, più che una consultazione sembra una presa in giro nei confronti dei cittadini, mentre i referendum sono una cosa seria e democratica previsti dalla nostra costituzione e dal testo unico degli enti locali e non un semplice lancio di cartoline.
L'Associazione "Un Comune per Pian del Bruscolo"
Il Presidente
Davide Rugoletti


Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it