WebMail

21 Agosto 2018 - 13:53

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
19/03/2015 homepage  
Comune di Vallefoglia:
firmato il decreto di autorizzazione per
il nuovo stemma e il nuovo gonfalone


Il Comune di Vallefoglia è finalmente entrato in possesso di uno stemma e di un gonfalone ufficiali. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto di autorizzazione per la concessione del nuovo stemma e del nuovo gonfalone, appositamente realizzati, il tutto nel rispetto delle regole dell’araldica italiana.
Da oggi ufficialmente - commenta il Sindaco Sen. Palmiro Ucchielli – siamo finalmente in possesso del nuovo stemma: è una bella soddisfazione, nella quale avverto la spinta per un simbolico nuovo inizio in tanti aspetti legati al Municipio, in termini di comunicazione e trasparenza e miglioramento del servizio alla cittadinanza, maggiore precisione e formalità su ogni aspetto, dalla carta intestata alla cartellonistica di ogni tipo.
L’Amministrazione aspetta ora, con grande interesse, solo la probabile e speriamo firma del Presidente della Repubblica per il riconoscimento del titolo di Città a Vallefoglia come da richiesta inoltrata attraverso il Ministero dell’Interno alla Presidenza della Repubblica il 2 Ottobre 2014.
Questa sarà la nuova identità del Comune di Vallefoglia nato dalla fusione dei Comuni di Colbordolo e Sant’Angelo in Lizzola.
Descrizione in termini araldici
:
STEMMA: lo stemma troncata dalla fascia diminuita e ondata, di azzurro fluttuosa di argento; nel PRIMO, d’oro, al castello di due torri, di rosso, mattonato di nero, chiuso dello stesso finestrato in una ciascuna torre di uno, di nero, merlato alla ghibellina, il fastigio di cinque, le torri ognuna di tre, nel SECONDO, di rosso, ai tre rami di ginestra, di verde, fioriti d’oro, posti a ventaglio, fondati in punta. Ornamenti esteriori da Comune.
GONFALONE: drappo di giallo, riccamente ornato di ricami d’argento e caricato dallo stemma sopra descritto con la iscrizione centrata in argento, recante la denominazione del Comune. Le parti di metallo ed i cordoni saranno argentati. L’asta verticale sarà ricoperta di velluto giallo, con bullette argentate poste a spirale. Nella freccia sarà rappresentato lo stemma del Comune e sul gambo inciso il nome. Cravatta con nastri tricolorati dai colori nazionali frangiati d’argento.

Fonte: Comune di Vallefoglia
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it