WebMail

24 Febbraio 2018 - 21:01

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
25/09/2015 homepage  
L’un contro l’altro armati
La Società pesarese di studi storici ci comunica che Lunedì 28 settembre 2015 alle ore 17,30 nell’auditorium (g.c.) di palazzo Montani (piazza Antaldi, 2 – 61121 Pesaro), il prof. Franco Cardini conversa sul tema L’un contro l’altro armati? Occidente e Islam a confronto
L’Europa non ha capito cosa realmente stia succedendo. In molti pensano che l’unico nemico del Califfato sia l’Occidente. Ciò è errato e i fatti di questi giorni lo mostrano chiaramente. La maggior parte delle vittime sono infatti di religione musulmana. Gli attentati in Kuwait e Somalia mostrano una forte lotta che è in corso tra sciiti e sunniti, oltre che tra jihadisti e moderati. C’è in atto una guerra civile all’interno del mondo islamico che spinge migliaia di persone in bocca ai fondamentalisti, molti dei quali offrono un programma sociale ed economico fondato sul prestito senza interessi delle banche islamiche che attrae tantissimi giovani. Quello che l’Europa non ha capito è che non c’è solo fanatismo violento, ma anche proposte di alternativa al mondo occidentale.
Così Franco Cardini su “L’Espresso” dello scorso 29 giugno, dopo l’attentato alla spiaggia di Sousse, che seguiva quelli al museo del Bardo a Tunisi e alla redazione di “Charlie Hebdo” a Parigi.


Franco Cardini, professore emerito di Storia medievale presso l'Istituto di Scienze Umane e Sociali/SNS, è Directeur de Recherches presso L’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, Fellow della Harvard University/Berenson Foundation e membro del Consiglio scientifico della Scuola superiore di Studi storici di San Marino. Il suo principale campo di studi è la storia delle crociate, dei pellegrinaggi in Terrasanta e dei rapporti tra Europa e mondo musulmano, approfondita tramite studi su scritti cristiani e arabo-islamici.
Tra le sue opere ricordiamo le più recentemente edite o riedite: Quell'antica festa crudele. Guerra e cultura della guerra dal Medioevo alla Rivoluzione francese; Incontri (e scontri) mediterranei. Il Mediterraneo come spazio di contatto tra culture e religioni diverse; Alle radici della cavalleria medievale; Europa e Islam. Storia di un malinteso; Il Turco a Vienna. Storia del grande assedio del 1683; Gerusalemme. Una storia; Istanbul. Seduttrice, conquistatrice, sovrana; Andare per le Gerusalemme d'Italia; L' ipocrisia dell'Occidente. Il califfo, il terrore e la storia.

Ingresso libero fino a esaurimento dei posti

INFO:
Società pesarese di studi storici
via Zongo, 45
61121 Pesaro PU
cell. 348 7613537
tel. 0721 26773
Facebook: “Società pesarese di studi storici”
www.spess.it

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it