WebMail

12 Dicembre 2017 - 00:09

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
13/10/2017 homepage  
Montecchio di Vallefoglia:
Nuove interpretazioni sportive

Domani pomeriggio incontro di psicologia sportiva al Circolo tennis di Montecchio di Vallefoglia.
Genitori ultràs, quando lo sport può trasformarsi in un incubo per i ragazzi.
Iniziativa tra arte cultura e sport per trasmettere i giusti valori ai propri figli.


Padri e madri che incitano i propri figli ad eccellere nello sport. Una sorta di istigazione a superare gli altri, ad essere sempre i migliori, in una assurda logica di competizione.
Genitori che proiettano le proprie aspirazioni, sogni mancati e molto più spesso le proprie frustrazioni e i propri fallimenti, sui loro figli. E lo sport - così come accade nella musica o in altre discipline - è un potente stimolante per sfogare tutte le proprie ansie.
Insomma genitori che da semplici spettatori a volte si trasformano in ultràs assetati di vittoria e medaglie i cui comportamenti - come racconta anche la cronaca - sfociano in veri e propri episodi di violenza e aggressioni a direttori di gara, allenatori o verso genitori di ragazzi di squadre avversarie e finanche della stessa compagine. Insomma, un brutto esempio che finisce per danneggiare la crescita e l’educazione dei propri figli fino, a volte, a scatenare in loro veri e propri stati di ansia da prestazione e a compromettere un sano rapporto con i propri coetanei insinuando in loro un’idea sbagliata di sport.
Per discutere di questo domani 14 ottobre, alle ore 17, su iniziativa del Circolo Tennis di Montecchio e grazie al patrocinio e alla collaborazione del Comune di Vallefoglia e dell’Assessorato allo sport, si terrà un incontro di Cultura, Arte e Sport sul tema Nuove interpretazioni sportive.
L’incontro, che si terrà al Circolo Tennis di Montecchio in via Mazzini 44, vedrà protagonista il Maestro di tennis Luca Gasparini, affronterà proprio il tema del rapporto tra genitori e figli nello sport.
L’iniziativa servirà a Gasparini per presentare un vero e proprio programma di approccio alla psicologia sportiva per cercare di fornire un supporto ai genitori che hanno figli che praticano sport.
L’incontro, gratuito e rivolto a tutti, riserverà una gradita sorpresa ai partecipanti.
Per informazioni e adesioni: 328/8121255

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it