WebMail

22 Luglio 2018 - 01:18

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
27/03/2015 homepage  
Comune di Vallefoglia:
220.000 euro per scuole e strade sempre più sicure

La Giunta Comunale nella seduta di ieri giovedì 26 Marzo 2015 ha approvato il finanziamento di 15.500 euro per la perizia giustificativa di spesa dell’intervento in somma urgenza di consolidamento della scarpata di valle del movimento franoso di Via Montali, importante collegamento per gli abitati di Sant’Angelo in Lizzola e Montelabbate, onde evitare il peggioramento dello scivolamento del versante della scarpata già attualmente danneggiata a seguito degli eventi metereologici dei giorni scorsi.
Altro intervento molto importante riguarda l’adeguamento sismico e strutturale della scuola materna Regina Reginella 1 dì Via Rampi in frazione Montecchio che comporta una spesa consistente di 200.000 euro.
Inoltre la Giunta ha rafforzato la richiesta già inoltrata al Presidente della Repubblica di riconoscimento al valore civile al Gonfalone del Comune di Vallefoglia per onorare le vittime ed i sacrifici sopportati dalla popolazione di Montecchio per lo scoppio del 21 gennaio 1944 che ha subito tragici eventi storici meritevoli di riconoscimento per il tributo pagato dai suoi abitanti in termini di vite umane e sofferenze mai riconosciuti né onorati ufficialmente dalla Nazione. Lo scoppio della polveriera ha comportato un notevole sacrificio in termini di perdite di vite umane, oltre 30 morti di cui 4 militari italiani e 1 soldato tedesco. La Prefettura di Pesaro e Urbino dietro sollecitazione del Segretario Generale della Presidenza della Repubblica ha precisato che riserverà particolare attenzione alla questione in oggetto.
Altro tema importante trattato durante la seduta della Giunta riguarda i tagli delle risorse destinate al Sociale che la Regione Marche è intenzionata ad approvare, con gravi ripercussioni sui cittadini.
Il Sindaco a nome della Giunta, a tal proposito, ha scritto al Presidente della Regione Marche Dott. Gian Mario Spacca e all’Assessore alle Politiche Sociali Dott. Luigi Viventi invitandoli a mantenere le risorse già previste nel bilancio di previsione in quanto nell’attuale periodo di crisi economica, che vede una povertà crescente, si avverte una maggiore necessità di garantire servizi ai cittadini al fine di tutelare i più deboli ed il sistema di protezione sociale.

Fonte: Comune di Vallefoglia
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it