WebMail

22 Luglio 2018 - 01:20

home cronaca sport sport g. giornali economia cultura messaggi links
Google
23/11/2015 homepage  
Nuovi spazi per i giovani di Vallefoglia
La Città di Vallefoglia avrà presto due nuovi centri di aggregazione intergenerazionali, a Cappone e a Montecchio.
L’amministrazione comunale ha disposto la pubblicazione all’albo pretorio on line del sito del Comune (www.comune.vallefoglia.pu.it) di due avvisi pubblici rispettivamente uno relativo al CAG di Cappone e uno relativo al CAG di Montecchio per l'affidamento in gestione dei due centri di aggregazione intergenerazionali.
Questi centri rappresentano un’occasione di spazio per l’incontro e la convivenza dei giovani e delle persone più grandi della nostra Città.
Le attività dovranno essere finalizzate ad assicurare all’utenza uno spazio di incontro per promuovere azioni positive volte a incentivare e sostenere il protagonismo civico dei giovani nel campo della cittadinanza responsabile, dell’economia solidale, delle forme di nuova imprenditorialità, a promuovere l’incontro tra giovani ed adulti di diversa età, genere, religione, nazionalità e estrazione sociale con spirito di dialogo interculturale, solidarietà ed amicizia ed essere punto di incontro per le associazioni e i gruppi operanti sul territorio.
L’auspicio - del Sindaco Ucchielli e del Consigliere Alessandra Moscatelli - è che le attività dei due centri possano essere continuative nel tempo e possano essere ulteriori strutture per realizzare attività e interventi mirati a rispondere ai bisogni locali della persona, delle famiglie e della comunità e nel caso specifico al mondo giovanile ed a quello delle persone più grandi.
Le domande dovranno pervenire entro il 9 dicembre 2015, così come indicato nell’avviso pubblico scaricabile dal sito web comunale, insieme a tutta la documentazione inerente.
Sabato 21 novembre 2015 alla presenza del Sindaco e della Giunta sono stati riaperti i locali dell'ex Scuola Primaria (nuovo centro di aggregazione intergenerazionale e interculturale) di Via L. Da Vinci, località Montecchio (“Grotte”) con un nuovo utilizzo infatti le stanze saranno adibiti a: biblioteca, sala lettura ed aggregazione giovani, Caritas e Auser.
Vedi foto in Photo Album

Fonte:
 

Torna alle news della categoria "homepage"
Torna alla pagina delle news

Siti Web personalizzati di Euweb.it